Un italiano vince il People Choice Award della 57esima edizione di Wildlife Photographer of the Year 

2431A07E C010 4F8A A382 E36023566355

La mostra al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, sino al 5 giugno

Un’incantevole immagine di rami di salice rispecchiati dalla superficie di un lago ghiacciato presentata in ricordo di un amico scomparso, ha vinto il premio People’s Choice 2021 di Wildlife Photographer of the Year. L’immagine ‘Lake of ice’ del fotografo italiano Cristiano Vendramin ha toccato il cuore di oltre 31.800 appassionati di fauna selvatica e natura che hanno votato online in una rosa di 25 immagini. La rosa dei candidati è stata scelta dal Natural History Museum, Londra, tra 50.000 immagini provenienti da 95 paesi presentate al 57esimo concorso annuale.

215053EB F0F5 473D ABDA 39B3FFD14061
‘Lake of ice’

Un italiano vince il People Choice Award della 57esima edizione di Wildlife Photographer of the Year

Durante la visita al Lago di Santa Croce, nel Nord Italia, Cristiano ha notato che l’acqua era insolitamente alta e le piante di salice erano parzialmente sommerse, creando un gioco di luci e riflessi sulla superficie dell’acqua. Il fotografo ha ricordato un caro amico, che aveva amato questo posto speciale e che oggi non c’è più.

La mostra al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, sino al 5 giugno

L’immagine è esposta sino al 5 giugno al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, assieme alle cento premiate nell’ambito della 57esima edizione della mostra Wildlife Photographer of the Year.

Cristiano Vendramin commenta: «Spero che la mia fotografia incoraggi le persone a capire che la bellezza della natura può essere trovata ovunque intorno a noi; possiamo rimanere piacevolmente sorpresi da molti paesaggi vicini a casa. Credo che avere un rapporto quotidiano con la natura sia sempre più necessario per vivere una vita serena e sana. La fotografia naturalistica è importante per ricordarci questo legame che dobbiamo preservare».

Il direttore del Museo di Storia Naturale, Douglas Gurr, afferma: «L’immagine commovente di Cristiano Vendrami simboleggia l’impatto positivo che la natura può avere sul nostro benessere. Può fornire conforto e uno spazio per riflettere sul passato e persino suscitare speranza per il futuro. Questi ultimi due anni hanno ridefinito ciò che conta veramente nella vita di ognuno di noi; le persone svolgono un ruolo cruciale nei nostri ecosistemi personali. Spero che tra coloro che guarderanno questo paesaggio congelato nel tempo, venga alla mente l’importanza del legame con la natura e i passi che tutti dobbiamo compiere per proteggerla».

Gli altri quattro finalisti del Premio del pubblico sono: ‘Shelter from the rain’ di Ashleigh McCord, un tenero ritratto di due leoni maschi sotto la pioggia,

38043F57 C00B 4680 8CFB 272B6BD7C982

‘Hope in a burned plantation’ di Jo-Anne McArthur, sorprendente scatto di un canguro che emerge in uno degli incendi boschivi australiani;

BD455EEC FF03 44C7 826C 64F984F75FE0

‘The eagle and the bear’ di Jeroen Hoekendijk che mostra un curioso incontro tra due improbabili soggetti,

82B48C03 D2B3 4A62 B30C 5280B10B1069

e ‘Dancing in the snow’ di Qiang Guo, una rappresentazione davvero magica di due fagiani maschi dorati sotto la neve.

2431A07E C010 4F8A A382 E36023566355

La mostra al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, sino al 5 giugno

Informazioni al pubblico

Associazione Forte di Bard

T. + 39 0125 833811 | info@fortedibard.it | www.fortedibard.it

Orari

Dal 5 febbraio al 5 giugno 2022
Martedì-venerdì 10.00 / 18.00
Sabato, domenica e festivi 10.00 / 19.00
Lunedì chiuso

Aperture straordinarie: lunedì 18 e lunedì 25 aprile

Tariffe

Intero 8,00 euro | Ridotto 7,00 euro

Cumulativo con un Museo o altra Mostra a scelta: 15,00 euro

Gratuità: possessori Abbonamento Musei Piemonte Valle d’Aosta e Abbonamento Musei Lombardia Valle d’Aosta; Membership Card Forte di Bard

Ufficio Stampa

Trefoloni e associati

ufficiostampa@trefolonieassociati.com

Tel: (+39) 0575 735384

Mob: (+39) 347 7241216

Forte di Bard

T. + 39 0125 833824 – ufficiostampa@fortedibard.it

Articoli correlati

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.