5 artisti italiani contemporanei

Focus su alcuni artisti italiani contemporanei ospitati da cercarte

Almeno una volta nella nostra vita ci siamo chiesti cosa significa arte contemporanea, l’espressione arte contemporanea si riferisce all’insieme di movimenti e tendenze artistiche sorte nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale, anche se un periodo preciso non sempre può essere rigorosamente individuato.

L’arte creata o rappresentata dagli artisti contemporanei è alcune volte chiamata arte postmoderna, tuttavia postmodernismo si può riferire sia al contesto storico che all’approccio estetico utilizzato; per di più molti lavori di artisti contemporanei non presentano quegli elementi chiave che caratterizzano l’estetica postmoderna, l’aggettivo contemporanea può quindi essere preferito perché più inclusivo.

Come nelle ricerche critiche di altre discipline comunque, il termine contemporaneo indica che il periodo di interesse e di studio in oggetto non ha esaurito le sue spinte propulsive ma che, invece, sono ben vive nel presente e proprio per questo che è di difficile definizione.

Focus su artisti contemporanei italiani da scoprire, abbiamo deciso di mostrarvi le biografie e le opere di alcuni artisti ospitati sul nostro sito con particolare talento.

8 artisti italiani contemporanei da scoprire insieme.

Tra i 10 artisti contemporanei che abbiamo deciso di inserire nella nostra lista compaiono talenti che rappresentano le varie discipline artistiche, prevalgono comunque come di consuetudine le due discipline più diffuse nell’arte contemporanea, la pittura e la fotografia.

Artisti contemporanei, elenco

Marco Sciame

Marco Sciame nasce a L’Aquila dove nel 1999 si laurea all’Accademia di Belle Arti de L’Aquila, corso di Pittura. Dal 1990 al 2005 svolge l’attività di autore e disegnatore di fumetti e dal 2006 la sua ricerca si concentra sulla pittura. Nel 2011 inizia ad eseguire performance di propria regia, è vincitore del Premio Arte e del premio Biffi 2015 per il concorso della rivista Arte Mondadori .Premiato nel 2016 con la donazione dell’opera “Madre mia” collocata nella chiesa dell’ospedale di Teramo, esegue mostre celebrative per Vasco Rossi che ne firma un’opera e realizza il fumetto su Gabriele d’Annunzio per il quotidiano “Il Giornale”. Scrivono di lui Vittorio Sgarbi, Claudio Strinati, Giordano Bruno Guerri. Opere

20200104 110621

Raffaele Aprile tra i 5 artisti italiani contemporanei

Nato a Tripoli (Libia) il 21/02/1959 vive e opera nello studio della sua abitazione ad Aprilia(LT). Dopo gli studi statali, nel 1990 segue un corso di pittura imparando le tecniche: matita, pastello, acquerello ,olio, ceramica ,tecnica mista, anatomia del corpo umano. Realizzando diverse mostre personali, collettive, e rassegne nazionali. Nelle opere di Raffaele Aprile non vi è nulla che possa ricondurre alla percezione della realtà, rendendo in tal modo il fruitore parte integrante di un sogno indefinito . La tavolozza cromatica si tinge di tonalità pastello, i colori utilizzati spaziano dal rosa all’azzurro, dal verde al bianco candido.  Il pittore che si nascondeva in ogni tela, ora viene allo scoperto in una greca dorata che ripercorre le sinuose linee del dipinto .

BiografiaOpere

317

Arturo Semprevivo

Nato a Lecce nel ’71. Vive e lavora artisticamente a Rionero in Vulture (Pz). Comincia 20 anni fa come autodidatta. Vivendo per molti anni a Bologna ha avuto però da subito la possibilità di “nutrirsi” di arte, visitando quotidianamente mostre, gallerie d’arte e fiere; stando così a contatto diretto con artisti, galleristi ed esperti del settore. Cerca quindi di carpire i segreti più nascosti dei grandi pittori che hanno fatto e fanno grande la storia dell’arte, soprattutto quella astratta/informale.
Come si denota dalle sue opere, predilige un linguaggio gestuale e materico dell’Informale, con l’uso di spatole e soprattutto di materiali vari come terra, pietre, gesso, sabbia, cenere, segatura, resina, etc. . BiografiaOpere

IMG 20200418 174559 100 1
dav

Emilia Cotza – Pittori contemporanei

Nel nostro focus di artisti contemporanei italiani Emilia Cotza, nata nel 1977 in un piccolo paese del sud Sardegna, affascinata sin da piccola dal mondo dell’arte, si appassiona alla pittura già in tenera età. Per vari problemi non frequenta nessuna scuola d’arte e si diploma ragioniera. Dopo una pausa durata circa 20 anni ricomincia a dipingere nel 2015, in stile realistico, paesaggi, ritratti e nature morte. Opere

Emilia Cotza

Augusto De Luca – Fotografi contemporanei

Augusto De Luca, (Napoli, 1 luglio 1955) è un fotografo e performer italiano. Ha ritratto molti personaggi celebri: Renato Carosone, Rick Wakeman, Carla Fracci, Hermann Nitsch, Pupella Maggio, Giorgio Napolitano. Studi classici, laureato in giurisprudenza. E’ diventato fotografo professionista nella metà degli anni ’70. Si è dedicato alla fotografia tradizionale e alla sperimentazione utilizzando diversi materiali fotografici. BiografiaOpere

artisti contemporanei italiani

Massimo Iacovelli

Nato nel 1974 a Modugno ( Bari ) Italy – Quarta generazione di Falegnami e Restauratori Mobili, lascia questi campi dando spazio alla Voglia di creare oggetti particolari e di grande effetto visivo usando le Tecniche più varie acquisite nel corso delle varie esperienze Lavorative. Opere

Adriano Junio Tommasi

Nato nel giugno del ’49, vive e lavora a Milano nel suo studio di via Ponte Seveso 28. Frequenta l’accademia di Brera e si diploma con il massimo dei voti in pittura e grafica all‘Istituto d’Arte Superiore del Castello Sforzesco di Milano. BiografiaOpere